Crea sito

CORRERE SULLE ORME DI SAN FRANCESCO, LA FRONTIERA SOCIALE DEL PODISMO

di Antonio Valentini (Il Crampo Lanciano)


PESCARA – “Correre sulle orme di San Francesco” è un percorso a tappe di corsa e camminata non agonistiche con partenza dal Santuario del Miracolo Eucaristico di Lanciano giovedì 3 maggio 2018 e arrivo al Sacro Convento di San Francesco in Assisi domenica 6 maggio 2018.

È un evento
aperto a tutti e unico al mondo perché mai pensato e realizzato in modo strutturato come in questo caso.
Si parte dal santuario del primo miracolo eucaristico riconosciuto dalla Chiesa cattolica, si passa per
l’Abruzzo e si arriva ad Assisi, patria del santo più amato da tutti, san Francesco.
Il santo di Assisi è stato definito, subito dopo la morte, alter Christus e, in epoca più recente, santo del
creato, della pace e del dialogo con tutte le religioni e tra credenti e non credenti.
Il significato profondo della partecipazione all’evento è che partendo dal primo miracolo eucaristico,
correndo, camminando e permeandosi dello spirito di San Francesco si arrivi ad Assisi, sulla tomba del
santo povero per eccellenza, con un cuore e una mente più sensibili alla povertà, a ogni genere di povertà
del mondo. Come gesto concreto, con la loro quota d’iscrizione, i partecipanti contribuiranno alla raccolta
fondi per supportare la missione dei frati francescani conventuali in Burkina Faso, uno dei paesi più poveri
del mondo.
I principi fondamentali cui s’ispira l’evento sono:
– gratuità, spirito di servizio, solidarietà verso i più bisognosi;
– volontà di raccogliere fondi per la missione in Burkina Faso dei frati francescani conventuali della
provincia abruzzese;
– carattere apartitico del progetto;
– assenza di scopo di lucro: il ricavato sarà devoluto in beneficenza;
– nessuno è escluso: tutte le donne e tutti gli uomini di buona volontà sono chiamati ad aderire al
progetto.
Il percorso è di circa 200 km ed è organizzato in 4 tappe con arrivi che coincidono con le strutture disponibili
presenti sul territorio, siano esse conventi dei frati francescani o altre strutture adatte ad accogliere i
partecipanti. Chiunque può liberamente aderire in base alle proprie capacità, compiendo l’intero percorso o
unendosi alla tappa scelta, versando la quota minima d’iscrizione o una quota superiore a quella stabilita per
l’acquisto del pettorale poiché la finalità del versamento è un’offerta alla missione in Burkina Faso. La quota
d’iscrizione, tolte le spese di gestione dell’evento, sarà infatti interamente devoluta in beneficenza a tale
missione.
Le tappe:
1. partenza giovedì 03/05/18 dal Santuario del Miracolo Eucaristico di Lanciano (CH), arrivo giovedì
03/05/18 presso il Convento Sant’Antonio di Pescara;
2. partenza venerdì 04/05/18 dal Santuario del Volto Santo di Manoppello (PE), arrivo venerdì 04/05/18
presso il Convento San Francesco di Castelvecchio Subequo (AQ);
3. partenza sabato 05/05/18 dal Convento San Francesco di Castelvecchio Subequo (AQ), arrivo
sabato 05/05/18 presso il Convento San Pio X di L’Aquila;
4. partenza domenica 06/05/18 da Foligno (PG) arrivo domenica 06/05/18 presso il Sacro Convento di San Francesco d’Assisi.
L’Atletica UISP appoggia e sostiene il progetto, mette a disposizione i propri canali per darne la maggior diffusione possibile al fine di sensibilizzare tutti ad una iniziativa che unisca senza alcun campanilismo, portando beneficio alla missione francescana in Burkina Faso.
Buon lavoro Antonio, buon lavoro a tutti coloro che si metteranno a disposizione.