Crea sito

Mancini ringrazia tutti: “636 iscrizioni: mai successo prima d’ora”

di Ervana Cetrano

PESCARA – A distanza di pochi giorni dall’evento, l’Assessore allo Sport nonché Vice Sindaco del Comune di Torre de’ Passeri, GIOVANNI MANCINI, vero motore della Corsa della Memoria, rendendosi conto di quanto realizzato ci chiede di poter ringraziare tutti i partecipanti alla manifestazione. Grazie a tutti i podisti e camminatori, ai tantissimi bambini si è riusciti a raccogliere un grosso contributo per l’Associazione AVUS 2009 che difende i diritti dei ragazzi torresi scomparsi nel terribile Sisma del 6 aprile 2009.

“Domenica scorsa 20 marzo nella 6^ edizione della Corsa della Memoria,Torre de’ Passeri ha vissuto il suo momento di gloria maggiore da quando si è instituita questa gara podistica – commenta Mancini – perché alla fine le iscrizioni si sono fermate come mai prima a quota 636!! E’ un risultato davvero strepitoso di cui ne andiamo fieri e ringrazio a nome dell’Amministrazione Comunale tutti, uno ad uno i partecipanti con le relative squadre di appartenenza e poi anche ovviamente i tanti che hanno scelto la non competitiva. E’ stata una meravigliosa giornata di sport e di solidarietà, perché (e mi piace ricordarlo sempre) è stato ancora il modo più bello per aiutare fattivamente l’A.V.U.S. 6 aprile 2009 con il ricavato della manifestazione. La giornata non ha avuto intoppi e sotto un cielo bellissimo si è svolta ancora una volta una manifestazione che sta entrando sempre di più nei cuori dei podisti abruzzesi segnando di fatto l’inizio della stagione podistica abruzzese ed il bello è pure che di anno in anno arrivano a Torre anche diversi atleti dalle Regioni vicine l’Abruzzo. Questo per noi è anche un buon risultato dal punto di vista del turismo-sportivo che si è creato dietro questa manifestazione che è nata da un progetto ben preciso derivante da una delibera di Consiglio Comunale nel 2010″.

Parole importanti, con ringraziamenti speciali a fare da corollario al suo intervento:

“Ringrazio di cuore anche tutti i collaboratori che hanno fatto sì che la gara si svolgesse nei migliori dei modi – prosegue Mancini – parlo delle associazioni di Torre e dei paesi limitrofi che come sempre ci sono vicini e un ringraziamento lo desidero esprimere in maniera piena anche all’intero Comitato UISP ed in particolare alla Lega Atletica Abruzzo, alla ASD Vini Fantini che da 6 anni è al nostro fianco in maniera davvero impeccabile e al grande Alberico Di Cecco che non molla mai e ha sempre nuova linfa e idee per la nostra gara”.