Crea sito

AGOSTO TRA KM, SOLIDARIETÀ E COERENZA

di Ufficio Stampa Atletica
UISP Abruzzo&Molise


CLICCA E ACCEDI ALLE CLASSIFICHE


PESCARA – Si conclude con la Amatrice Configno la settimana più intensa della stagione 2017. Appuntamenti pressoché giornalieri quelli che hanno animato il calendario UISP. Da ultimo il doppio appuntamento con la Scarpinata Farese di mattina e la Notturna Atriana di pomeriggio. Chiariamo subito che è stata una concomitanza di grande spessore morale, coordinata e concordata dall’Atletica UISP con gli stessi organizzatori per dare il giusto spazio alla edizione più difficile della Amatrice Configno. Una concomitanza che nulla ha a che fare con quelle gare poste ad hoc da altri Enti con intenti opposti al fair play che caratterizza la UISP.
Per questo motivo, alla fine ci sentiamo tutti soddisfatti del lavoro svolto e dei risultati raggiunti. Certamente a Fara si è pagata la rinuncia (obbligata nel rispetto delle regole) ai punti del Circuito Corrilabruzzo UISP, ma soprattutto grazie alla massiccia presenza giovanile, la cornice dell’evento è stata davvero fantastica.
E di cornice coreografica possiamo parlare anche per quanto riguarda Atri. Tanti gli iscritti, tantissimi bambini, ed una grande partecipazione di pubblico. Una ulteriore conferma dell’affetto e dell’attenzione che circonda l’impegno dell’Atletica UISP, dei suoi Giudici, delle Manifestazioni e del Circuito Corrilabruzzo UISP, il principale servizio reso ad atleti e società!
Una splendida collaborazione che si suggella all’arrivo della Notturna Atriana, con il Presidente di Hat Io Cammino Io Corro che festeggia la vittoria di Tommaso Giovannangelo, Presidente de La Sorgente ed organizzatore della Scarpinata Farese. Ancora e coerentemente d’accordo, insieme a tutta l’Atletica UISP!